Zac Efron ha rischiato di morire per un'infezione prima di Natale

Actor Zac Efron (Photo by Joel C Ryan/Invision/AP)

Si trovava in Papua Nuova Guinea per prendere parte alle riprese del reality "Killing Zac Efron" nel quale l'attore di “High School Musical" e "The Greatest Showman" avrebbe dovuto dimostrare di avere capacità di sopravvivenza su un'isola remota e pericolosa per 21 giorni. Ma Zac Efron in Papua Nuova Guinea ha rischiato di morire davvero.

LEGGI ANCHE: Star e malattie croniche, ecco i vip che ci convivono

VIDEO - Lady Gaga annulla lo spettacolo a Las Vegas dopo aver contratto un'infezione: il suo post sui social


Secondo quanto riporta il quotidiano australiano Sunday Telegraph, Efron avrebbe infatti contratto una pericolosissima "forma di tifo o simile infezione" qualche giorno prima di Natale e sarebbe stato trasferito d'urgenza all'ospedale di Brisbane, in Australia.

Superata la fase critica, è stato ricoverato all'ospedale di guerra di St Andrews a Spring Hill dove è stato tenuto sotto osservazione diversi giorni prima di essere autorizzato a tornare negli Stati Uniti.