Zaccheroni: “Giappone che iniezione di autostima! E quegli orologi lasciati sul tavolo…”

“Li adoro. Velocità e resistenza le loro armi, sono molto orgogliosi e non si arrendono mai. La vittoria contro la Germania darà loro un’energia infinita”, ha raccontato l’ex ct del Giappone