Zaia: previsti 600 in terapia intensiva, inasprire le misure

Bnz

Venezia, 16 mar. (askanews) - "I dati di oggi ci danno 2473 positivi, 498 ricoverati, 156 in terapia intensiva, 20 in più rispetto a ieri, 130 dimessi, 69 decessi: purtroppo i nostri modelli, le previsioni, ci vengono confermate di giorno in giorno e se continua così le previsioni ci danno fin o a 400, 500, 600 persone in terapia intensiva". Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia, nel corso della conferenza stampa alla Protezione Civile di Marghera.

"Per questo - ha sottolineato - bisogna inasprire le misure restrittive attuali che non bastano".