Zaia: in Veneto riaprono da 15 giugno cinema, dal 19 discoteche

Bnz

Venezia, 13 giu. (askanews) - Il presidente del Veneto, Luca Zaia ha illustrato la nuova ordinanza che entra in vigore dal 15 giugno e prevede la riapertura di cinema, circhi, teatri tenda, arena, spettacoli viaggianti spettacoli coreutici.

"Parliamo dell'Arena di Verona, della Fenice, della Mostra del Cinema di Venezia - ha spietato il Governatore nel corso del punto stampa presso la Protezione Civile aMarghera - la modalit quella diun posto si un posto no per mantenere il distanziamento sociale. Nel caso in cui le sedute fisse non siano identificate si tiene la distanza di 1 metro. Riaprono anche sagre e fiere dal 19 giugno, congressi eventi fieristici, convention aziendalisale gioco, slot e bingo, sempre dal 19 giugno, Lo stesso dicasi perdiscoteche e locali assimilabili, ovviamente le discoteche apriranno in modalit esterna".

Per quanto riguarda il Casino di Venezia, ha proseguito Zaia, "ha linee guida autoprodotte nel rispetto del protocollo di sicurezza del lavoro sottoscritto con sindacati e aprir il 19 giugno. Le attivit sportive con contatto riapriranno dal 25 giugno nel rispetto delle indicazioni della Presidenza del Consiglio".