Zaia: "Veneto verso 'Fase 3', piano Covid Hospital entro 48 ore"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Ho chiesto alle Aziende sanitarie di depositare un piano per i Covid Hospital, con restrizioni graduali, in modo che in 24-48 ore passi in Comitato tecnico scientifico regionale e poi direttamente lo acquisiremo come soggetto attuatore nell'unità di crisi della Protezione Civile". Lo ha annunciato oggi il presidente del Veneto Luca Zaia nel corso del punto stampa. "Continuiamo a 'imbarcare' ogni giorno 50 nuovi pazienti in area non critica, sono questi i reparti che fanno da riferimento per il piano di emergenza, rispetto alle terapie intensive, dove per il momento non c'è pressione: Mancano 100 ricoverati e tra 2 giorni il Veneto passa in Fascia 3", ha spiegato.

"Siamo come in una turbolenza durante un grande volo intercontinentale, bisogna avere nervi saldi ed essere organizzati. E' giusto - ha spiegato - che il cittadino sappia come si sta evolvendo la situazione, perché questa sfida la facciamo assieme. Noi curiamo tutti negli ospedali, ma il cittadino deve tenere indossata bene la mascherina, o meglio stare a casa. Chiediamo la massima collaborazione, perché vi sono molti accessi ai pronto soccorso in autonomia, e si rischia di mandarli al collasso. Piuttosto, chiamate il medico", ha auspicato rivolgendosi direttamente ai cittadini.