Zamorano rassicura su Lautaro: "Il Barcellona deve offrire 100 milioni e non li ha"

E' stato uno dei giocatori migliori della Serie A prima dello stop per coronavirus, ma il campionato sta per tornare. E con lui anche Lautaro Martinez, deciso a guidare l'Inter verso grandi traguardi. Nel fratemmpo, per forza di cose, si parlerà di calciomercato, con il Barcellona in prima fila nel tentare di portarlo in Catalogna.

Ci pensa un grande ex interista come Ivan Zamorano, intervistato da Mision TUDN, a consigliare l'attaccante argentino e allo stesso tempo evidenziare come secondo lui Lautaro Martinez rimarrà all'Inter lasciando il Barcellona con gli attuali attaccanti. O per lo meno, senza il Toro.

Zamorano ha pochi dubbi sul futuro di Lautaro Martinez:

"Spero tanto possa ancora vestire la maglia dell’Inter, sono convinto che rimarrà. Il Barça ha bisogno di 100 milioni per fare un’offerta e non li ha, nonostante a Conte piaccia molto Vidal".

Per l'ex Real Madrid dunque un problema economico lascerebbe il Barcellona senza Lautaro, su cui Zamorano preme:

"Il Barcellona ha problemi finanziari che non gli consentono di prendere Lautaro, secondo me rimarrà, non ho dubbi. Devono mettere sul tavolo 100 milioni di euro, il minimo che l’Inter chiederà per lui".

Zamorano, che ha giocato nell'Inter tra il 1996 e il 2001 vincendo la Coppa UEFA con il compianto Gigi Simoni nel '98, è sicuro che Lautaro Martinez sia il futuro nerazzurro, pronto a diventare protagonista nelle prossime annate. Magari sempre sotto Antonio Conte.

Intanto le voci su Lautaro Martinez continuano ad essere all'ordine del giorno. E continueranno a rimbalzare fino ad una decisione finale, ed ufficiale, da una parte o dall'altra.