Zanni “L’annuncite sulle sanzioni mina credibilità Ue” >

“Le sanzioni annunciate da parte della presidente della Commissione europea e non ancora approvate dagli Stati membri sono come un boomerang”. Lo afferma l’europarlamentare della Lega Marco Zanni commentando il mancato accordo tra i 27 Paesi Ue sul sesto pacchetto di sanzioni alla Russia. xf4/sat/gtr

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli