Zanzara tigre: come allontanarla da casa

zanzara tigre
zanzara tigre

La stagione estiva può essere un periodo ricco di vari insetti che giungono in casa disturbando la quiete e il relax. Tra gli esemplari maggiormente comuni, vi è sicuramente la zanzara tigre che, rispetto alla classica zanzara, ha un morso che può essere più serio. Cerchiamo di capire come allontanarla e cosa fare.

Zanzara tigre

Nota con il nome scientifico di Aedes albopictus, è uno degli insetti maggiormente comuni presenti in natura. Una specie di zanzara tigre che, nel corso degli ultimi anni, si è diffusa rapidamente. A differenza della classica zanzara, il suo morso può causare problemi seri, per cui è bene fare particolare attenzione se si trova nel giardino oppure in casa.

Si riconosce per il suo corpo di colore nero con bande trasversali bianche, che presenta sia nella zona dell’addome che delle zampe. Si chiama in questo modo proprio perché le sue strisce trasversali ricordano il manto della tigre. In Italia è presente da diverso tempo dove riesce a vivere anche con le basse temperature.

Ha origine nell’Asia tropicale e subtropicale, ma in Italia si è diffusa largamente e non è raro incontrarla in regioni quali la Sicilia o la Sardegna. Agisce molto rapidamente arrivando anche a causare punture pruriginose e più acute rispetto alle classiche zanzare che sono qui da parecchio tempo.

Sicuramente nei mesi estivi è maggiormente possibile avvistarla nei pressi delle abitazioni oppure in casa giungendo a disturbare le giornate e serate tranquille in compagnia di amici o parenti oppure quando ci si rilassa nella tranquillità della propria casa.

Zanzara tigre in casa: consigli

Una specie che può entrare in casa dal momento che predilige gli ambienti particolarmente freschi e ombreggiati. La zanzara tigre tende a deporre le uova accanto a vasi e sottovasi dei fiori e tende ad agire solitamente nelle ore più fresche della giornata. Per questa ragione è molto utile svuotare l’acqua da questi luoghi onde evitare che non entri in casa.

Per evitare di andare incontro a punture e morsi o che entri in casa, si adottano le stesse identiche raccomandazioni della classica zanzara. Per evitare incontri ravvicinati, è bene optare per abiti di colore chiaro e indossare i pantaloni lunghi se non si è nella stagione estiva. L’uso di alcuni profumi o aromi dolci è un invito per questi insetti.

Applicare dei repellenti a base naturale sulla pelle, come la salvia o il basilico che emanano un odore che risulta essere intollerabile per queste specie. Per limitare l’ingresso in casa della zanzara tigre, l’uso di zanzariere da mettere sulla porta o sul letto è sicuramente una soluzione adeguata.

In giardino o in casa è sempre bene svuotare i contenitori ricchi di acqua perché proprio lì vanno a rintanarsi per depositare le uova. Potare le siepi e i cespugli perché possono annidarsi in questi luoghi. In casa sarebbe utile anche munirsi di un dispositivo scaccia zanzare quale Ecopest Home che le allontana in modo definitivo.

Zanzara tigre: come allontanarla da casa

Proprio come le classiche zanzare, anche per la zanzara tigre è bene affidarsi a un repellente che aiuta ad allontanarla per sempre dalla propria casa e dal giardino. Stiamo parlando di Ecopest Home, un dispositivo elettronico che funziona grazie all’interferenza magnetica e agli ultrasuoni.

Sono proprio gli ultrasuoni, infatti,a tenere lontano le zanzare da casa facendo in modo che neanche si avvicinino all’ingresso dell’abitazione. Un dispositivo apprezzato anche per il fatto che sia molto sicuro e protettivo sia per gli esseri umanai all’interno, ma anche per gli animali domestici dal momento che fornisce la giusta tranquillità.

Con questo dispositivo è possibile godersi il relax della propria casa in armonia evitando pesticidi e insetticidi che contengono sostanze tossiche e che possono avere effetti collaterali particolarmente dannosi. Ha un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati che funge da barriera contro questi insetti donando una protezione h24 per tutti i giorni della settimana.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui

Facilissimo da usare Ecopest Home dal momento che non usa batterie che possano inquinare, in quanto ecologico. Basta solo attaccarlo alla presa di corrente in modo da farlo funzionare. Non agisce solo contro la zanzara tigre, ma anche le scutigere, le scolopendre, le vespe, compreso anche i topi possano insinuarsi nella casa.

Sicuro, efficace, silenzioso e non fastidioso, oltre a essere economico. Si può anche posizionare nella camera dei bambini per proteggerli. Il miglior dispositivo repellente che esista al momento per i suoi benefici, oltre a essere molto semplice e intuitivo da usare.

Non è ordinabile nei negozi o e-commerce, perché si tratta di un dispositivo esclusivo e originale, ma basta collegarsi qui a ufficiale del prodotto, compilando il modulo in modo da poter usufruire di due repellenti al costo di 49,90€ invece di 98. Il pagamento è possibile con Paypal, la carta di credito o anche i contanti alla consegna al corriere nella formula del contrassegno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli