Zanzare di notte: come allontanarle da casa

zanzare di notte
zanzare di notte

Nel buio della notte, capita di sentire un fastidio, un ronzio che comincia a rimbombare nelle orecchie tormentando i sonni. Un ronzio dovuto alla presenza in casa di ospiti sgraditi quali le zanzare di notte che cominciano ad agire e anche a pungere. Vediamo quali metodi per allontanarne e continuare a dormire tranquillamente.

Zanzare di notte

Durante la notte, può capitare mentre si sta dormendo placidamente, di sentire un ronzio alquanto fastidioso e disturbante. Si tratta delle zanzare, insetti che tendono ad agire molto di più in questa fase notturna rispetto alle ore della giornata. Man mano che la luce del sole cala, ecco che questi ospiti giungono in casa e agiscono durante la notte.

Oltre al fastidio che questi insetti danno, non permettono neanche di riposare correttamente. Possono anche rappresentare un problema dal momento che, agendo indisturbate, tendono maggiormente a pizzicare durante questa fase. Sebbene siano insetti che possono agire e anche pungere in qualsiasi momento del giorno, le loro abitudini sono maggiormente attive durante la notte.

Le alte temperature dei giorni e dei mesi estivi accompagnano questi insetti che si intrufolano la notte in casa, in seguito a una porta o finestra lasciata aperta per far circolare l’aria. Per questa ragione è molto importante cercare di organizzarsi tempestivamente in modo da evitare la loro presenza in casa.

Durante la notte agiscono maggiormente e può capitare di svegliarsi con dei segni sulle gambe o braccia di questi ospiti indesiderati nella propria casa. Sebbene le punture non siano dolorose, possono causare prurito e reazioni allergiche, per cui è sempre bene fare attenzione.

Zanzare di notte: consigli

Per evitare che le zanzare di notte possano agire e disturbare il riposo, è bene adottare alcuni consigli e suggerimenti validi per cercare di allontanarle e fare in modo che non entrino in casa durante questa fase. Sarebbe molto utile usare dei repellenti a base naturale, come Ecopest Home, un dispositivo efficace che le scaccia in maniera definitiva.

Si possono anche installare delle zanzariere sulle finestre e le porte, ma anche intorno al letto. In questo modo le zanzare non possono entrare e i sonni sono molto più tranquilli senza questo fastidioso e noioso ronzio. Usando le zanzariere si contrastano senza difficoltà o controindicazioni.

Ci sono anche dei bracciali antizanzare che sono a base di elementi naturali come la citronella o il geranio, piante che non tollerano. Basta indossarli sia durante il giorno che la notte per evitare che si avvicinino alla stanza e al letto. Solitamente tendono a riprodursi nelle acque stagnanti, quindi è bene svuotare i vasi pieni di acqua e bonificare l’habitat circostante.

Accanto alle porte e alle finestre della camera da letto si possono collocare delle erbe aromatiche come il timo o il basilico oppure la menta o anche una soluzione a base di aceto in modo da allontanarle. Si ricorda anche di mantenere una buona igiene dei luoghi, disinfettando le lenzuola con dell’acqua e pulendo la testiera del letto con prodotti che le zanzare mal sopportano.

Zanzare di notte: rimedio naturale

Per scacciare in maniera definitiva le zanzare di notte, è possibile affidarsi a un rimedio naturale. In commercio sono diversi i diffusori elettrici e il migliore, tra i tanti, è al momento Ecopest Home. Un dispositivo, un repellente innovativo elettronico molto efficiente, come affermano gli stessi consumatori.

Si tratta di una formula davvero unica in questo settore che funziona grazie alla doppia tecnologia: interferenza magnetica e ultrasuoni permettendo, non solo di allontanarle, ma anche di impedirne l’accesso alla propria casa. Una soluzione davvero utile che dona una protezione h 24 sette giorni su sette a ridosso di una spesa minima.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Una soluzione che permette di proteggere, non solo la famiglia, ma anche gli animali domestici grazie a un raggio d’azione che ha una copertura molto ampia, di circa 250 metri quadrati che funge da barriera contro questi insetti. Inoltre, Ecopest Home è silenzioso ed ecologico, non emette alcun suono e non risulta fastidioso e garantisce il giusto relax e tranquillità alla casa.

Basta semplicemente collegarlo alla presa di corrente per poter beneficiare di tutti i vantaggi di questo repellente che si può installare anche nella camera dei bambini senza controindicazioni. Una alternativa ai pesticidi e agli insetticidi utile, non solo per scacciare le zanzare, ma anche per insetti quali vespe, calabroni, scutigere e topi.

Ecopest Home si ordina soltanto sul sito ufficiale del prodotto perché esclusivo e originale, compilando il form con i propri dati per poter attivare la promozione di due dispositivi a 49.90€ anziché 98 con pagamento da effettuare con Paypal, la carta di credito o i contanti al corriere alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli