Zanzare a novembre in casa: le cause e il miglior rimedio naturale

zanzare
zanzare

Il mese di novembre, appena cominciato da qualche giorno, si caratterizza per la presenza in casa di ospiti sgraditi e non presenti di solito in questa stagione. Sono le zanzare che possono trovarsi un po’ ovunque: dal garage al giardino sino in terrazzo. Qui i metodi per allontanarle e anche le cause per cui entrano in questo periodo.

Zanzare a novembre in casa: cause

Nonostante il mese di novembre sia cominciato da un paio di giorni, nelle case continuano a esserci e fare la loro presenza le zanzare. Sono insetti che solitamente troviamo nelle abitazioni o anche in giardino durante il periodo primaverile-estivo, ma loro presenza in questo periodo dell’anno è alquanto anomala.

In alcune regioni sono maggiormente presenti le zanzare tigre che continuano a infastidire e punzecchiare. Nelle regioni come la Sicilia, dove le temperature toccano i 25° e oltre, non vi è da stupirsi. Sicuramente la presenza di questi insetti nelle abitazioni è dovuta essenzialmente alle temperature anomale di questo periodo.

Al sud sono cominciate anche a fiorire pianti come i ciliegi oppure le mimose che vedono la fioritura intorno a marzo, il che spiega anche la presenza massiccia di zanzare in casa a novembre. Le temperature anomale di novembre che si aggirano intorno ai 22-23° hanno sicuramente portato a un clima diverso a causa anche dell’anticiclone africano e del caldo eccessivo dell’estate.

Con queste temperature elevate, le zanzare si trovano molto bene anche perché riescono a riprodursi rapidamente. Per via del surriscaldamento globale, potremmo trovarle in casa anche a dicembre, come riferiscono gli esperti.

Zanzare a novembre in casa: consigli

In casa le zanzare continuano a essere ancora presenti, nonostante siamo ormai a novembre. Nelle stagioni fredde possono trovarsi in garage, cantine dove trovano un luogo e un ambiente adatto per la loro riproduzione. Per evitare di trovarle in casa anche in questo mese, è bene adottare delle strategie e seguire alcuni utili consigli.

Prima di tutto, è consigliabile cercare di tenere pulita, non solo gli ambienti interni della casa, ma anche gli esterni, come il giardino eliminando le sterpaglie e le erbacce, compreso il terrazzo o davanzale. Bisogna prestare attenzione anche alle fonti di umidità ricordandosi di svuotare i sottovasi, le grondaie, ecc. che sono attrattiva per questi insetti.

Si consiglia di chiudere in maniera ermetica qualsiasi contenitore. Si può abbellire gli interni ed esterni con piante che fungono da antirepellente contro le zanzare, come la calendula, la lavanda e la citronella che emanano un odore non tollerabile da questi insetti. Alcune erbe aromatiche come il timo o il rosmarino sono altrettanto indicate.

Nelle cantine e soffitte dove amano andare per svernare e riprodursi, è bene usare dei teli in plastica, un materiale impermeabile non traspirante. Ci sono poi i classici rimedi della nonna come la polvere di caffè da spargere nei punti di ingresso in modo da allontanarle o l’olio di sesamo che ha la stessa funzione.

Zanzare a novembre in casa: miglior rimedio

Per allontanare le zanzare che continuano a essere presenti in casa a novembre, consigliamo di affidarsi a rimedi che siano efficaci e duraturi. La soluzione migliore, secondo i consumatori, è un repellente che si distingue da altri in commercio, per l’efficacia e i benefici. Si tratta di Ecopest Home, un dispositivo tecnologico.

Un repellente che sfrutta l’interferenza elettromagnetica e gli ultrasuoni che risultano inudibili all’orecchio umano per allontanare e non avvicinare questi insetti alla casa. Un investimento economico e potente, ma di qualità. Un prodotto che garantisce la giusta sicurezza e tranquillità agli ambienti.

Un investimento dalle dimensioni e dal design compatto che non ingombra, in quanto sprovvisto di fili. Si può anche collegarlo in camera dei bambini per la sicurezza del prodotto. Ecologico, non usa batterie che possano inquinare o danneggiare l’ambiente. Bisogna soltanto collegarlo alla presa elettrica per cominciare a esercitare la sua efficacia.

Grazie ai suoi benefici, è riconosciuto come il miglior rimedio naturale contro gli insetti.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine

-
-

La protezione di Ecopest Home è totale poiché copre una superficie ampia pari a 250 metri quadrati fornendo il massimo comfort e tranquillità dalla presenza di questi insetti. Un dispositivo del genere funziona bene sia per le zanzare, ma anche per insetti come le cimici, gli scarafaggi, compreso i roditori. Inodore e silenzioso, quindi non causa disturbi o fastidi al momento dell’accensione.

Per ordinare Ecopest Home bisogna soltanto collegarsi qui al sito ufficiale del prodotto, in modo da optare per un dispositivo originale ed esclusivo. Si compila poi il form con i propri dati personali e si approfitta della promozione di due confezioni a 49,90€ invece di 98 con pagamento effettuabile con Paypal, la carta di credito o i contanti al corriere alla consegna.