Zanzariere: cosa fare se non si hanno in casa

zanzariere
zanzariere

L’umidità, il caldo di questi giorni porta anche a un aumento di ospiti sgraditi in casa, come le zanzare, insetti che infastidiscono con il loro ronzio. Per tenerle lontane da casa, è possibile optare per l’uso di zanzariere, ma sono diverse le alternative valide e ugualmente efficaci per scacciarle in maniera definitiva.

Zanzariere

Per proteggersi dalle zanzare, ma anche da altri insetti che possono entrare in casa in ogni momento, la soluzione è munirsi di zanzariere. Un elemento utile, non solo per evitare l’ingresso in casa di ospiti sgraditi come le zanzare o le vespe, ma anche per proteggersi dal caldo di questi giorni dal momento che consentono il passaggio dell’aria.

Si compongono di una rete a maglie molto strette con fili sottili e molto ravvicinati tra di loro che bloccano l’ingresso di questi insetti in casa senza impedire il normale flusso d’aria. Sono un accessorio importante anche in presenza di condizioni climatiche come il caldo e l’umidità di questa ondata di calore dei mesi estivi.

Si possono applicare alle finestre o alle porte oppure intorno alla testiera del letto per evitare che le zanzare o altri insetti possano agire durante la notte. Si installano anche a livello degli stipiti o dei serramenti. In commercio sono vari i modelli, la cui scelta d’acquisto dipende dalle esigenze di ciascun consumatore.

Ci sono le zanzariere a rullo che ricordano un po’ le tende, si possono aprire e chiudere grazie a un semplice binario che cambia sia per le porte che per le finestre. Ci sono anche tipologie a soffietto o a catenella oppure plissettate. Le zanzariere magnetiche si installano facilmente e rapidamente, oltre a quelle fai da te da creare con una cornice in alluminio a cui applicare la rete con dei puntini o dei chiodi.

Zanzariere: alternative

In estate, si tende a lasciare aperte sia porte che finestre, ma da questi due ingressi possono entrare facilmente le zanzare. Chi non possiede le zanzariere, per proteggersi dalla presenza di questi insetti in casa, può contare su una serie di alternative e soluzioni che sono altrettanto efficaci e valide. Sono soluzioni varie e diversificate per le esigenze di ognuno.

Sono tantissimi i rimedi naturali da poter usare come le classiche candele antizanzare, magari al profumo di aromi che sono intollerabili per questi insetti, come la lavanda, la citronella o il geranio per cui si allontanano rapidamente. Basta posizionarli davanti a porte e finestre in modo che facciano da scudo contro gli insetti.

Ci sono poi una serie di repellenti a ultrasuoni di cui il prodotto migliore, molto apprezzato, proprio per i suoi benefici e vantaggi, è Ecopest Home che le tiene a distanza. Gli oli essenziali da mettere in alcuni punti strategici evitano che questi insetti entrino in casa e permettono di scacciarle immediatamente e in maniera definitiva.

Considerando che diverse alternative alle zanzariere possono essere tossiche e controproducenti, è possibile passare sulla pelle acqua e limone dopo la doccia. Il limone è particolarmente aspro, per cui le zanzare tendono a non avvicinarsi dal momento che amano i profumi dolci. Le candele alla citronella o gli zampironi sono un’altra alternativa.

Zanzariere: miglior rimedio naturale

Tra le tante alternative alle zanzariere, la migliore soluzione, proposta anche dai consumatori, per i benefici, è sicuramente Ecopest Home, un dispositivo innovativo a ultrasuoni che tiene lontano, non solo le zanzare, ma anche altri insetti, quali formiche, mosche, compreso i roditori. Una soluzione efficace che funziona bene grazie alla tecnologia a ultrasuoni.

Non è fonte di fastidio né per gli esseri umani, ma neanche per gli animali domestici dal momento che è impercettibile, silenzioso e non emette nessun odore quando è acceso. Un dispositivo o repellente elettronico che dona relax e tranquillità agli ambienti di casa. Una valida alternativa ai pesticidi che si trovano in commercio e sono dannosi.

Infatti è definito il miglior rimedio naturale e non tossico grazie ai suoi benefici e alla sua sicurezza verso animali e persone.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui

Un repellente che non ha bisogno di additivi chimici, fornendo una protezione per tutto il giorno e per tutti i giorni della settimana. Copre un raggio d’azione di 250 metri quadrati, per cui basta collegarlo alla presa di corrente per fare in modo che agisca. Non presentando additivi chimici, non causa problemi alla salute.

Ecopest Home è pratico, sicuro, ecologico, infatti non usa batterie. Si può posizionare ovunque, anche in giardino o nella camera dei bambini senza problemi o difficoltà.

Non si ordina nei negozi o e-commerce, perché è una formula esclusiva e originale, ma soltanto sul sito ufficiale dove si compila il modulo d’ordine con i propri dati. Si attiva così la promozione di due confezioni di Ecopest Home a 49,90€ invece di 98 con pagamento possibile nei seguenti modi: Paypal, la carta di credito o nella formula del contrassegno, quindi con contanti al corriere alla consegna del prodotto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli