Zanzariere su finestre: cosa fare se non si hanno in casa

zanzariere
zanzariere

L’estate, come ogni cosa bella, ha un rovescio della medaglia e, in questo caso, sono le zanzare, piccoli insetti fastidiosi, pungenti e amanti del clima umido e caldo. Sono insetti che rappresentano un incubo delle giornate e notti estive che si possono allontanare con delle alternative alle zanzariere sulle finestre di casa per impedirne l’ingresso.

Zanzariere su finestre

Sono sicuramente un ottimo metodo e una soluzione adatta per proteggersi dalle finestre e da altri insetti volanti che giungono durante l’estate. scegliere le zanzariere su finestre non è così semplice, considerando i tanti modelli a disposizione. Sono un valido supporto anche perché le zanzare entrano proprio dalle finestre lasciate aperte durante il giorno.

Se si hanno delle finestre in misura diverse rispetto ai modelli standard è possibile scegliere delle zanzariere su misura in modo da adattarle alle proprie esigenze. I modelli per le finestre sono di solito verticali, a differenza di quelli delle porte che sono laterali. Tendono a variare in base alle tipologie, a seconda se si usano per le porte o le finestre.

Le zanzariere a battente sono uno dei modelli maggiormente comuni e gettonati anche perché si adattano molto bene a balconi e terrazzi e possono essere a una o a due ante, a seconda delle dimensioni della finestra. Si possono chiudere in vari modi, in base al modello: a calamita, con molla di richiamo o con aggancio meccanico.

Il modello a rullo è uno dei più efficaci e diffusi, oltre a essere perfetto per le finestre. Un modello di questo genere è avvolgibile con struttura a cassonetto dove si avvolge la rete ed è dotato due linee guida laterali che permettono di aprire e chiudere la zanzariera tramite una catenella. Sono molto facili da montare, si trovano ovunque e sono di diverse dimensioni.

Zanzariere su finestre: alternative

Per coloro che non vogliono usare le zanzariere in quanto non sono ritenuti metodi efficaci per liberarsi dalle zanzare, vi sono delle alternative e delle soluzioni altrettanto valide che possono fare al caso vostro. Una alternativa sono le tende antizanzara che impediscono l’ingresso di questi insetti in casa e in camera da letto.

Si adattano molo bene sia alle porte che alle porte-finestre proteggendo dalla presenza fastidiosa di questi esseri nella nostra casa. Ci sono poi rimedi a base naturale, come le candele alla citronella e gli zampironi da posizionare accanto alla finestra per impedirne l’accesso. La citronella emana un odore sgradevole a questi insetti per cui si allontanano.

Ci sono poi diffusori elettrici a ultrasuoni, come Ecopest Home che è il migliore in questo campo e che fornisce una protezione totale all’ambiente, considerato una preziosa alternativa alle zanzariere su finestre. Non emana nessuna sostanza od odore, per cui risulta essere adatto per la casa per scacciarle definitivamente.

Ci sono anche metodi eco-sostenibili, come i fondi o i chicchi di caffè da posizionare vicino alle piante o nell’acqua stagnante dei vasi oppure nei punti di ingresso come appunto le finestre e le porte in modo da tenerle a distanza. I fondi di caffè fungono da perfetto repellente dal momento che è possibile bruciarli come fossero incenso.

Zanzariere su finestre: miglior rimedio

Considerando che questi metodi, per quanto naturali, hanno una efficacia effimera e non definitiva, per allontanare le zanzare da casa e dal giardino, come rimedio alle zanzariere su finestre, è possibile ordinare un repellente elettronico che sta ottenendo ampi consensi per i risultati che permette di ottenere.

Si tratta di Ecopest Home, un repellente che sfrutta gli ultrasuoni e l’interferenza magnetica per godere di un po’ di relax e tranquillità all’interno della propria casa. Un repellente che è una alternativa anche ai pesticidi e insetticidi che sono particolarmente dannosi e deleteri. Un dispositivo del genere è consigliato in quanto protegge sia gli animali che gli esseri umani.

Un repellente che fornisce una protezione h24 per tutti i giorni della settimana e che copre un raggio d’azione di circa 250 metri quadrati garantendo una barriera invisibile per qualsiasi insetto in modo che non si avvicini. Bisogna soltanto collegarlo alla presa di corrente in modo da usufruire di ogni sua potenzialità.

Proprio grazie alle sue qualità e sicurezza, è definito come il miglior rimedio contro le zanzare (in assenza di zanzariere)

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Il miglior repellente in circolazione per la sua efficacia e il rapporto qualità prezzo. Un dispositivo che è silenzioso, economico, inodore dal momento ed ecologico poiché non inquina evitando di usare le batterie. Ecopest Home è utile non solo per scacciare le zanzare, ma anche altri insetti, come le vespe, le blatte, le scutigere e anche i topi.

Originale ed esclusivo, non si ordina nei negozi o Internet, ma sul sito ufficiale del prodotto, riempiendo il modulo con i dati personali e attivando l’offerta di due dispositivi al costo di 49,90€ invece di 98 con pagamento possibile tramite Paypal, carta di credito o anche i contanti al corriere direttamente alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli