Zaporizhzhia, Aiea: "Russia lasci la centrale"

(Adnkronos) - La Russia deve lasciare la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia. E' la richiesta del consiglio dei governatori Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) in una risoluzione, approvata oggi. Il documento è stato approvato con 26 voti favorevoli, sette astenuti ed i voti contrari di Russia e Cina.

Alla luce del rapporto degli ispettori che hanno messo in evidenza i rischi di incidente nella centrale controllata dalle forze russe, il consiglio ha approvato a larga maggioranza la risoluzione che invita Mosca a "cessare immediatamente tutte le azioni contro e presso la centrale nucleare di Zaporizhzhia e qualsiasi altro impianto nucleare in Ucraina".