Zelensky: in Donbass situazione difficile ma sarà ucraino

featured 1614263
featured 1614263

Milano, 28 mag. (askanews) – Il presidente ucraino Zelensky nel suo ultimo discorso ha parlato della situazione in Donbass descrivendola come “molto difficile”. I russi hanno intensificato gli attacchi perché “stanno cercando di raggiungere in almeno cento giorni di guerra gli obiettivi che speravano di raggiungere nei primi giorni dopo il 24 febbraio”, ha detto.

“Stiamo proteggendo la nostra terra nel modo in cui le nostre attuali risorse lo consentono – ha aggiunto – Stiamo facendo di tutto per rafforzarle e le rafforzeremo. Se gli occupanti pensano che Lyman e Severodonetsk saranno loro, si sbagliano. Il Donbass sarà ucraino”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli