Zelensky invita giorgia meloni

Meloni e Zelensky
Meloni e Zelensky

Il feeling tra Giorgia Meloni e Volodymyr Zelensky diventa sempre più forte e, nel corso di una nuova telefonata tra i due leader di Italia ed Ucraina, il premier Meloni ha ribadito la sua posizione e Zelensky l’ha invitata a visitare la sua Nazione.

Telefonata Zelensky-Meloni, l’intesa tra Italia ed Ucraina è sempre più forte

Già prima del suo insediamento a Palazzo Chigi, il presidente e leader di Fratelli d’Italia (FdI) aveva annunciato che l’Italia avrebbe continuato a sostenere in maniera indiscriminata l’Ucraina condannando le azioni offensive della Federazione Russa di Vladmir Vladimirovic Putin. C’è stato oggi, 28 ottobre 2022, un altro colloquio telefonico tra Meloni e Zelensky. Al termine di questo, il presidente ucraino ha twittato: “Mi sono congratulato con Giorgia Meloni per la sua nomina come primo ministro dell’Italia. Speranzoso in ulteriore fruttuosa cooperazione. Abbiamo discusso dell’Integrazione dell’Ucraina nell’Ue e la Nato. Le ho detto della situazione nel nostro paese e l’ho invitata a visitare l’Ucraina“.

Le parole di Giorgia Meloni

Fonti di Palazzo Chigi hanno poi riportato la posizione del premier dichiarando in una nota che Meloni “ha rinnovato il pieno sostegno del governo italiano a Kiev nel quadro delle alleanze internazionali sul fronte politico, militare, economico, umanitario e per la futura ricostruzione e ha confermato l’impegno dell’Italia per ogni sforzo diplomatico utile alla cessazione dell’aggressione della Federazione Russa ai danni dell’Ucraina”.

Il presidente del Consiglio dei Ministri vuole scongiurare la crisi alimentare

Il presidente del Consiglio dei Ministri Meloni ha poi fatto sapere che “è fiera della grande solidarietà dimostrata dal popolo italiano nei confronti dei cittadini ucraini accolti in Italia“. L’auspicio del governo italiano è quello di rinnovare “l’intesa sull’esportazione del grano dai porti ucraini, accordo fondamentale per scongiurare una possibile crisi alimentare“.