Zelensky: l’Ue ostaggio delle forniture di gas dalla Russia

featured 1632030
featured 1632030

Roma, 21 lug. (askanews) – Nel suo discorso notturno al Paese, il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha affermato che “la politica di alcuni vecchi leader dei paesi europei” ha reso l’Europa “ostaggio delle forniture di gas dalla Russia”. Ha aggiunto che, “finché l’Ue non deciderà di includere il gas nei pacchetti di sanzioni, la Russia continuerà a usare il gas per le proprie sanzioni contro ogni famiglia europea”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli