Zelensky: non è stato missile ucraino a causare esplosione in Polonia - Interfax

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy canta l'inno nazionale durante la sua visita a Kherson

KYIV (Reuters) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, citato dall'agenzia di stampa Interfax Ucraina, ha affermato di non avere dubbi sul fatto che l'esplosione che ha ucciso due persone in Polonia non sia stata causata da un missile ucraino.

"Non ho dubbi che non sia stato un nostro missile", ha detto ai media ucraini.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)