Zelensky pubblica foto delle città distrutte: "Russi pagheranno"

"Gli occupanti saranno responsabili di tutto ciò che hanno fatto in Ucraina. Per tutto quello che hanno fatto agli ucraini". Lo ha scritto sul suo profilo Facebook il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, pubblicando le foto delle città distrutte nel suo Paese. "Saranno responsabili di Bucha, Kramatorsk, Volnovakha, Okhtyrka", ha aggiunto Zelensky, "per Hostomel e Borodyanka. Per Izyum, per Mariupol e tutte le altre città e comunità dell'Ucraina, che l'esercito russo ha riportato indietro di 80 anni. A quel periodo terribile, di cui tutti nel mondo hanno sempre detto: 'Mai più'". Nelle immagini si vede la distruzione e la desolazione causate dalla guerra in Ucraina.

LEGGI ANCHE: Guerra Russia-Ucraina: le ultime notizie

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Guerra in Ucraina, cos'è la Transnistria e perché è importante per Putin

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli