Zelensky: "Sogno pace sarà realtà, giorno liberazione si avvicina"

(Adnkronos) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha lanciato un appello per la pace durante un discorso registrato alla Danimarca nel 77° anniversario della liberazione del paese scandinavo dalla Germania durante la seconda guerra mondiale. "Lo Stato russo non è pronto a fermare la guerra. Stanno sognando di catturare l'Ucraina e altri paesi europei. Stanno ancora sognando che la libertà dell'Europa scomparirà. Ma i loro sogni non si avvereranno. Il sogno della pace dovrà diventare realtà - ha detto - proprio come è successo 77 anni fa".

"È ora in Ucraina che il futuro del nostro continente è deciso. Se non solo noi, ma anche i nostri vicini avremo la pace", ha detto, "Nessuno può dire per quanti giorni andrà avanti questa guerra. Ma credo che il nostro il giorno della liberazione si avvicina", ha detto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli