Zelensky: a Zaporizhzhia altissimo rischio, serve missione Aiea

featured 1642412
featured 1642412

Kiev, 27 ago. (askanews) – Malgrado la riconnessione della centrale nucleare di Zaporizhzhia alla rete elettrica, che ha scongiurato il rischio di una catastrofe, la situazione dell’impianto resta “molto rischiosa e pericolosa”. Lo ha detto il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky nel suo discorso serale alla nazione, in cui è tornato ad accusare Mosca di cercare di provocare un incidente nucleare e ha insistito nel chiedere che le forze militari russe lascino l’impianto e consentano alla missione dell’Aiea (Agenzia internazionale per l’energia atomica) di raggiungerlo.