Zelig torna nel 2022? Claudio Bisio rivela la scelta di Mediaset

·1 minuto per la lettura

Questa sera torna su Canale 5 l'ultimo appuntamento di "Zelig", il programma d'intrattenimento che ha riscontrato molto successo in queste serate andate in onda. Alla guida della trasmissione Vanessa Incontrada e Claudio Bisio hanno reso tutto più magico e familiare. La coppia è tornata in pista dopo tanti anni di pausa, regalando al pubblico grandi emozioni.

Sono in tanti a chiedersi se "Zelig" abbia un futuro, Claudio Bisio ha risposto alla domanda ed ha sbalordito i fan che lo seguono con passione e amano il programma.

LEGGI ANCHE:-- Zelig, Sconsolata perché era sparita dalla tv: ‘tanta sofferenza’. Cosa le è successo in questi ultimi anni

"Zelig", la rivelazione di Claudio Bisio

"Zelig" è tornato a far divertire il pubblico italiano in occasione del venticinquesimo anniversario del programma e in queste serate sono tanti gli ospiti che si sono susseguiti ed hanno riportato allegria nelle case degli italiani.

Secondo i dati inerenti agli ascolti e lo share, sono 4 milioni i telespettatori che hanno seguito lo show nel corso dei tre appuntamenti. In attesa dell'ultimo, Claudio Bisio ha rivelato a Il Corriere della Sera cosa potrebbe succedere in futuro: "Ho visto nuove leve, gente in gamba. Mediaset mi ha chiesto progetti sulla comicità".

Oltre allo show televisivo, il conduttore e attore è impegnato in altre serie tv, come Cops 2 su Sky, iniziata lo scorso 6 dicembre.

Inoltre, Bisio vorrebbe realizzare altri progetti inerenti allo spettacolo e racconta: "Io ho idee per la seconda serata, dove mi piacerebbe fare da tutor, fratello maggiore, capocomico. Ma è quasi impossibile: la seconda serata non esiste più. Eppure ho una library di comici nuovi che mi piacerebbe lanciare".

Non sappiamo se "Zelig" avrà un futuro, ma una cosa è certa: per Mediaset sarebbe un successo e il pubblico non vede l'ora di scoprirlo.

FOTO: credits @KIKAPRESS

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli