Zibido, auto si schianta alla rotatoria e si rovescia: morto 32enne

zibido san giacomo

A Zibido San Giacomo, in provincia di Milano, un’auto non ha rispettato una rotatoria e salendo sul cordolo a grande velocità si sarebbe rovesciata su se stessa più volte. L’incidente è accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 17 agosto. Erano, infatti, le 19:30 quando un giovane di 32 anni è stato sbalzato sull’asfalto, finendo la propria corsa sul marciapiede. Per l’uomo i soccorsi del personale medico del 118 si sono rivelati vani: poco dopo lo schianto, infatti, è morto.

Incidente a Zibido

Secondo le primissime ricostruzioni dell’incidente avvenuto a Zibido San Giacomo (Milano), la Nissan Micra nera sulla quale viaggiava il 32enne sarebbe sopraggiunta a grande velocità verso via Nazioni Unite. In prossimità della rotonda, inoltre, l’auto sarebbe salita sul cordolo antistante la rotatoria e si sarebbe rovesciata su se stessa. Dopo un volo rocambolesco, l’uomo è stata sbalzato a terra ed è deceduto sull’asfalto. L’auto ha terminato, invece, la corsa sul marciapiede. Sul luogo del tragico schianto sono arrivati rapidamente i soccorsi del personale medico del 118, l’ambulanza e un’automedica. Ogni tentativo di rianimazione, però, è stato vano. Il 32enne è morto sul colpo. Sul posto erano presenti anche i carabinieri della stazione di Abbiategrasso e diversi testimoni. Sono in corso gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica del caso.

Un episodio simile

Un altro tragico incidente era avvenuto poco prima, intorno alle ore 18, sulla Brebemi, tra le uscite di Treviglio e l’innesto della Teem. In questo incidente ha perso la vita un uomo di 59 anni: mentre guidava la sua moto è stato tamponato da un’auto guidata da un 37enne.