Zimbabwe, allarme Pam: un terzo popolazione in crisi alimentare -2-

Fco

Roma, 7 ago. (askanews) - David Beasley, capo del Pam, ha dichiarato che in tanti sono in "modalità crisi d'emergenza...e marciano verso la fame". Lo Zimbabwe non è nuovo a tumulti e disordini sociali; gli ultimi raccolti sono stati pesantemente condizionati dalla siccità e il prezzo dei generi alimentari è rapidamente schizzato alle stelle.

I bassi livelli delle acque hanno inoltre avuto ripercussioni sulla centrale idroelettrica di Kariba, provocando interruzioni di corrente in tutto il Paese. Lo Zimbabwe sta inoltre affrontando una pesante crisi finanziaria e ha reintrodotto il dollaro dello Zimbabwe dopo che è stato abbandonato in un contesto di inflazione dilagante.