Zimbabwe, Angola: sanzioni ingiuste, danno a donne, anziani, bambini -2-

Red/Coa

Roma, 28 ott. (askanews) - Tali sanzioni "si ripercuotono inoltre sulla crescita e lo sviluppo dei paesi della SADC, dati i legami commerciali, economici e finanziari esistenti tra gli Stati membri" e "mettono a rischio, in questo modo, gli sforzi di consolidamento del processo di integrazione economica e cooperazione regionale", secondo quanto si legge.

La Repubblica d'Angola sostiene la necessità di "attuare una strategia regionale" e "sforzi congiunti" che includano, tra gli altri, "la presenza di questo argomento come punto fisso all'ordine del giorno delle riunioni della SADC con i suoi partner di cooperazione internazionale e di istituzioni multilaterali".(Segue)