Zimbabwe, l'Africa saluta "l'eroe" controverso Robert Mugabe

Coa

Roma, 14 set. (askanews) - Il presidente dello Zimbabwe Emmerson Mnangagwa, numerosi omologhi africani e migliaia di fedeli hanno reso omaggio oggi alla memoria dell'"eroe" e del "leader visionario" Robert Mugabe durante una cerimonia funebre che ha del tutto ignorato la sua controversa eredità. L'ex presidente Mugabe è deceduto il 6 settembre all'età di 95 anni in una lussuosa clinica di Singapore, dove si curava da anni.

Deposto due anni fa con un golpe dell'esercito, dopo 37 anni di governo, Mugabe si è lasciato alle spalle un paese colpito dalla repressione e rovinato da una crisi economica senza fine che ha fatto precipitare gran parte della sua popolazione in miseria.

Un'eredità dimenticata durante la cerimonia odierna nell'enorme stadio di Harare, i cui 60.000 posti sono rimasti vuoti per due terzi, riferisce l'Afp.(Segue)