Zingaretti: avrei scelto altro premier ma Conte ascolta

Afe

Roma, 10 set. (askanews) - "Se avessi potuto avrei scelto un altro premier, ma abbiamo preso atto che il partito di maggioranza relativa aveva diritto a indicare il premier e da quando ha accettato Conte ha fatto di tutto per ascoltare le posizioni di tutti e sono convinto che continuerà in questo modo. Abbiamo bisogno di una squadra in cui tutti remano nella stessa direzione". Lo ha detto Nicola Zingaretti, segretario del Pd, a 'DiMartedì' su La7.

"Non ho voluto - ha detto - due vicepremier perchè questo avrebbe riproposto la fotografia di una competizione tra partiti che io non voglio".

"Conte - ha concluso - l'ho conosciuto, l'ho frequentato poco, penso che sia un uomo che da mesi aveva maturato una opinione di una condizione insopportabile".