Zingaretti: bene Orlando, qualcuno piccona Pd dal salotto di casa

Pol/Bar

Roma, 5 lug. (askanews) - "Grazie ad Andrea Orlando che ha detto la verit. E anche se c' chi si diverte a criticare solo noi e non la destra, noi non arretriamo. Andiamo avanti insieme a elettori, militanti, amministratori e dirigenti grazie ai quali il Pd pi forte, un partito pluralista unito, unitario, casa dei riformisti italiani. Insostituibile pilastro di qualsiasi ipotesi alternativa alle destre". Cos il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, intervenuto in una nota per commentare le polemiche che hanno investito il suo vice Andrea Orlando dopo che ha commentato i sondaggi che danno i dem a 5 punti dalla Lega, attribuendo la distanza alle varie scissioni subite dal partito.

"Qualcuno - ha detto ancora Zingaretti - aveva altri obiettivi e continua a picconare dal salotto di casa con i tweet, ma hanno fallito e continueremo a combattere con la nostra gente non per 'parlare' di cambiamento ma per realizzarlo. Ora lavoro e scuola. Prima l'Italia e prima le persone".

"P. S. Andrea - ha concluso il leader democratico - ha ragione anche su un altro punto: solo il delirio di alcuni puo' esaltare la degenerazione delle divisioni, litigi e scissioni, patologia della nostra storia. Uniti si vince".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.