Zingaretti: con Cantone Anac è stata un presidio di legalità

Pol/Bar

Roma, 23 lug. (askanews) - "Da amministratore e presidente di Regione ho conosciuto il grande lavoro che Raffaele Cantone ha portato avanti per fare dell'Anac un presidio di legalità e innovazione per tutta la pubblica amministrazione". E' quanto ha dichiarato in una nota il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, commentando la notizia del rientro di Cantone nei ruoli della magistratura.

"Nel ringraziarlo - ha aggiunto il leader democratico - voglio sostenere il suo messaggio affinchè tutte le istituzioni siano unti e vigili nella lotta alla corruzione che è il primo nemico di chiunque ami l'Italia, l'Italia del lavoro e dello sviluppo. Mi unisco alle preoccupazioni di quanti temono che questo governo voglia liquidare in fretta l'esperienza di Cantone all'Anac. Sappiano che il Pd si opporrà a questo disegno pericoloso e che riporterebbe indietro il nostro Paese".