Zingaretti: con governo Pd-M5s già risparmiati 1,5 mld

Adm

Roma, 3 ott. (askanews) - Grazie al governo Pd-M5s gli italiani hanno già risparmiato 1,5 miliardi di spesa per gli interessi sul debito pubblico. Lo ha spiegato il segretario Pd, Nicola Zingaretti, parlando all'inaugurazione del circolo Pd di Casalotti, a Roma. "Oggi ce lo siamo quasi dimenticati, ma fino a luglio l'Italia era il Paese delle polemiche, degli scontri, dell'isolamento. Con una ricaduta drammatica sulle famiglie italiane".

Continua Zingaretti: "Dico solo un dato: spread, cioè costo del denaro a 240 ha voluto dire nei 15 mesi precedenti bruciare 20 miliardi di euro di interessi. Grazie all'annuncio della formazione di un altro governo anche con il Pd oggi quella curva è scesa a 130. Questo vuol dire per gli italiani una cosa molto concreta: con l'asta dei titoli della scorsa settimana, in un giorno gli italiani hanno guadagnato 900 milioni di euro di interessi. E con l'asta della settimana prima altri 650 milioni risparmiati. In due aste, un miliardo mezzo, che non vanno alla speculazione ma tornano nella disponibilità del governo".