Zingaretti: "Conte non ha più la maggioranza, vada al Quirinale"

webinfo@adnkronos.com

"La seduta del Senato ha dimostrato in maniera assolutamente evidente che il governo non ha più una maggioranza. La Tav non è solo una fondamentale infrastruttura utile allo sviluppo del Paese. Ma è anche figlia di accordi e trattati internazionali. Un governo non può non avere una sua maggioranza in politica estera e questo governo non ce l’ha". Lo scrive in una nota il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti. 

"Il presidente Conte si rechi immediatamente al Quirinale dal presidente Mattarella per riferire della situazione di crisi che si è creata. L’Italia ha bisogno di lavoro, sviluppo, investimenti e ha bisogno di un governo che si dedichi a questo e non ai giochi estivi - conclude Zingaretti - di Salvini e Di Maio contro gli italiani".