Zingaretti a Conte:vogliamo programma di svolta, ecco priorità Pd

Rea

Roma, 30 ago. (askanews) - "Il presidente Conte ci ha dato appuntamento al percorso che lo porterà a stilare il programma di governo, incontrando anche le altre forze politiche, per capire quali dei punti affrontati oggi faranno parte del programma, che vogliamo sia di svolta per il nostro Paese". Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti, al termine del colloquio - durato oltre un'ora - con il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte.

Tra le priorità elencate dal leader dem c'è "in primo luogo il taglio delle tasse per salari medio-bassi come incentivo ai consumi ed elemento di giustizia, in secondo luogo il lavoro con un vero e proprio piano del lavoro".

Inoltre, Zingaretti ha sottolineato la necessità di un "rilancio del tema della scuola e della formazione per il sistema Paese" con la proposta che prevede "che per i redditi medio-bassi si studi una formulazione che consenta ai figli un'istruzione gratuita dall'asilo nido fino all'università". Inoltre, ha affrontato il "tema della sanità pubblica perchè sappiamo che l'innalzamento dell'età media rende fondamentale il tema della capacità di coprire universalità delle cure".