##Zingaretti: esecutivo di svolta, si può e si deve andare avanti

Lsa

Roma, 26 ago. (askanews) - "Resto convinto che per il Paese serva un governo di svolta". Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, parlando con i giornalisti all'ingresso della sede dem al Nazareno, manda messaggi al M5s e sottolinea che per trovare un accoro "bisogna ascoltarsi a vicenda. Mi auguro che nelle prossime ore ci sia la possibilità di farlo". Poco prima, fonti del M5S avevano fatto sapere che oggi pomeriggio non sono in programma incontri tra i capigruppo M5s e il Pd.

La 'svolta' secondo il segretario dem, ci deve essere "sia nei contenuti che nella squadra". Quindi "no a programmi contrapposti e paralleli. Bisogna lavorare ad un programma comune condiviso" che metta al centro "lavoro, ambiente, formazione, Mezzogiorno, infrastrutture, la ricostruzione di un rapporto serie con l'Europa".

"Io sto lavorando per questo, per una operazione serie. Ma - conclude Zingaretti - devono farlo tutti. Io penso che si possa e si debba provare ad andare avanti nel rispetto degli altri".