Zingaretti: Lazio tra attori produttivi più importanti d’Italia

featured 1601737
featured 1601737

Roma, 28 apr. (askanews) – “Dall’Assemblea di Unindustria emerge l’ennesima conferma che il Lazio è uno degli attori produttivi più importanti d’Italia, seconda regione del Pil per crescita e grazie ai nostri poli industriali vogliamo contribuire a riaccendere questo Paese ed essere protagonisti della rinascita italiana”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine dell’Assemblea di Unindustria a Roma.

“Le priorità sono due: crescita e coesione e devono andare di pari passo perché la ricchezza deve essere messa al servizio del benessere comune. Mi sembra che noi ora siamo pronti a dare il nostro contributo abbiamo alle nostre spalle annni drammatici all’insegna del risanamento ora inizia una nuova stagione”, ha spiegato il governatore del Lazio.

“Il 13 maggio presenteremo la nuova stagione dei fondi europei che sarà di 4 miliardi e mezzo l’altra di 2 miliardi e 7 ma le premialità e la buona gestio dei fondi europei nel Lazio ci ha dato quest’altra chanche”, ha aggiunto Zingaretti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli