Zingaretti: "Lazio zona gialla? Probabile, ma dipende da noi"

·1 minuto per la lettura

Lazio zona gialla? "Dipende dai comportamenti delle persone. I flussi probabilmente ci porteranno in zona gialla ma ripeto: dipende tutto da noi, ovvero da comportamenti responsabili, come usare le mascherine all’aperto". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, visitando, con il commissario straordinario all'emergenza coronavirus, Francesco Paolo Figliuolo, e l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato, il centro vaccinale pediatrico del museo dei bambini ‘Explora’.

"Alle famiglie mi permetto di dire - ha sottolineato Zingaretti - in queste giornate di festa usiamo tutte le precauzioni, lasciando il più possibile arieggiati gli ambienti e quando ci sono i cenoni facciamo magari prima i tamponi per stare più in sicurezza. Comunque dobbiamo usare quelle norme di precauzione che tutti ormai conosciamo. Ci sono regole di buonsenso che possono fermare il virus".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli