Zingaretti: mai demonizzato i 5 stelle ma le differenze rimangono

Bar

Roma, 21 ago. (askanews) - "Io non ho mai demonizzato i 5 stelle. Anzi al contrario sono stato oggetto di critiche a volte feroci perché ho tentato di sviluppare un analisi attenta su questo movimento". Lo ha sottolineato il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, nella sua relazione sulla crisi di governo alla Direzione nazionale del partito.

"Ma non posso ignorare - ha aggiunto - differenze enormi che non riguardano polemiche personali o battute sul web, riguardano principi, l'idea di Europa, di democrazia, di crescita. Non facciamo finta che siano scomparse oscillando da semplificazioni eccessive ad altre semplificazioni eccessive".

"Un Governo non può nascere - è l'avvertimento del leader dem - sulla paura che qualcun altro vinca le elezioni. Sarebbe questa si una opzione davvero di corto respiro che ci esporrebbe nella società a critiche feroci".