Zingaretti: Pd esca da contesa quotidiana e offra casa a italiani

Vep

Bologna, 17 nov. (askanews) - "Si vive in un conflitto tra chi cede all'odio e straordinarie esplosioni di chi vuole partecipare. Noi dobbiamo affrontare il tema del soggetto della politica, senza gli attori della politica la sconfitta delle idee di progresso è certa, spetta al Pd uscire dalla dimensione di una stanca contesa quotidiana", "dobbiamo ricostruire una casa per milioni di italiani, dobbiamo cambiare, la destra ha offerto approdi allo spaesamento che c'è nel popolo". Lo ha etto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ribadendo, dalla convention di Bologna, che "altro che stare fermi noi dobbiamo muoverci".