Zingaretti: per Pd impensabile governo con destra sovranista

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 gen. (askanews) - Il Pd esclude qualunque governo con "la destra sovranista e nazionalista". Lo ha detto il segretario Pd Nicola Zingaretti parlando all'esecutivo politico del partito.

"Abbiamo chiarito e dobbiamo ribadire che per noi è impensabile qualsiasi collaborazione di governo con la destra italiana, sovranista e nazionalista. Sarebbe un segnale incomprensibile in Italia, ma anche per le cancellerie europee e per l'opinione pubblica democratica europea inaccettabile".

Ha aggiunto il segretario Pd: "Le immagini di Washington ci dicono quanto pericolosa sia quella deriva. Ha vinto Biden. L'Europa sta marciando su una linea di unità e di attivo intervento positivo".

Dunque, ha concluso, "noi non ci possiamo permettere di governare con chi si è identificato con Trump ed ha costantemente manifestato un sentimento anti europeo. Sbagliato dopo vittoria Biden favorire scenari che ridanno fiato come è accaduto con la scelta di Renzi, agli alleati di Trump".