Zingaretti: puntare su pluralità ma senza illusioni annessioni

Lzp

Roma, 11 gen. (askanews) - "Occorre un piano strategico per l'italia che punti sull'inclusione e sul ridare fiducia ai cittadini. Noi contribuiamo a costruire con una fatica e una pazienza enorme la nostra proposta, su cui lavorermo anche nel meeting in programma lunedì e martedì prossimo per dare un contributo all'agenda del paese. Allora le politiche fondate sull'odio della destra presenteranno tutte le loro criticità. Il nostro compito è proteggere le persone e dare loro una prospettiva migliore, che la destra vuole togliere. Dobbiamo essere un attore politico che in modo plurale e senza illusioni di annessioni costruisca questa prospettiva". Così il leader del Pd, Nicola Zingaretti nel suo intervento all'evento Nord Face.

"Bisogna affrontare la paura e il disagio non cavalcandoli, ma costruendo una proposta che aiuti e salvi le persone. Non vogliamo unire l'Italia sull'odio, ma sulle prospettive", ha concluso.