Zingaretti: rimpasto? Basta evocarlo, tavolo maggioranza su nodi

Vep
·1 minuto per la lettura

Roma, 1 nov. (askanews) - "Un tavolo di maggioranza in cui si sgombri il campo" dalle polemiche e dai "nodi politici", perchè "c'è stata troppa fatica" in questi mesi, "credo sia il tempo di dare seguito a diversi temi" per la prospettiva di governo del Paese. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti intervistato a Mezz'ora in Più su Rai 3. "Continuare a evocare il rimpasto è sbagliato, dobbiamo affrontare i nodi politici" ha aggiunto. Chi si dovrà sedere a questo tavolo di maggioranza? "Questo lo decide il presidente del Consiglio. Io? Se premier convoca questo tavolo su come sciogliere i nodi arrivo un quarto d'ora prima" ha concluso Zingaretti.