Zingaretti: Salvini al citofono è una scena immonda

Rea

Roma, 24 gen. (askanews) - "La destra cavalca l'odio e la paura, ma non risolve i problemi, e quando gli italiani lo capiscono allora inventano i problemi, come la scena immonda di un leader politico che va al citofono di un ragazzo minorenne e gli chiede 'tu spacci droga?'". Così Nicola Zingaretti, chiudendo la campagna di Pippo Callipo alle Regionali in Calabria. "Allora se apriamo la stagione dele domande, chiediamo che fine hanno fatto i 49 milioni... E nessun calabrese ha un mutuo di 80 anni come ha avuto Salvini che è un privilegiato della casta".