Zingaretti: solidarietà a studenti cinesi aggrediti a Frosinone

Bet

Roma, 3 feb. (askanews) - "Io sono senza parole, spero che i responsabili siano coscienti di dover rispondere di questa vergogna. Se la disinformazione porta addirittura a gesti pericolosi come questo, dobbiamo impegnarci tutti e di più per raccontare la verità e le notizie corrette. Solidarietà alle vittime di una vera e propria aggressione". Sono le parole che il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, affida a Facebook per commentare un episodio avvenuto a Frosinone dove un gruppo di studenti cinesi sarebbero stati aggrediti.