Zingaretti: stop pandemia e ripresa economia passano per vaccini

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 feb. (askanews) - "L'Italia in questo momento ha bisogno di due cose semplici da dire ma complesse da realizzare: in primo luogo fermare la pandemia e salvare vite umane, e poi riaccendere i motori dell'economia e creare lavoro ed evitare un disastro sociale. Entrambi questi obiettivi passano per il successo della campagna vaccinale". Così il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a margine dell'inaugurazione del nuovo centro vaccinale Covid all'Auditorium Parco della Musica a Roma.

"Per questo motivo tutte e tutti ora dobbiamo essere impegnati per questo obiettivo strategico e noi stiamo facendo la nostra parte" ha sottolineato ricordando che nel Lazio "stiamo aprendo sei grandi hub vaccinali, il primo è stato all'aeroporto di Fiumicino, oggi all'Auditorium Parco della Musica a Roma, nel pomeriggio di oggi a Tor Cervara, nella Nuvola di Fuksas e, non è un caso, oltre i cento piccoli centri sparsi per il territorio. In un momento buio come questo che stiamo vivendo collocare all'Auditorium la campagna vaccinale nel cuore della Capitale è un simbolo di rinascita, riscossa e riportare qui le persone a vaccinarsi e probabilmente tanti di quegli anziani che sono venuti qui ad ascoltare un concerto" ha detto.

"È un simbolo di una battaglia che abbiamo preso e che vogliamo vincere. Grazie quindi all'Auditorium perchè questa scelta di collocare i centri vaccinali nei luoghi simbolo della città è anche un modo di dire che ci stiamo riprendendo la vita e il territorio".