Zingaretti: svastica sulla lapide gesto vergognoso

Pol/Bar

Roma, 26 dic. (askanews) - "Un gesto vergognoso e oltraggioso contro una protagonista della nostra Repubblica. Tina, nessuno può dimenticare la sua incredibile tenacia e non saranno quattro idioti ad infangarne la memoria". Lo ha scritto Nicola Zingaretti, segretario del Pd e presidente della Regione Lazio, commentando l'episodio della lapide dedicata alla partigiana Tina Costa, imbrattata con una svastica.