Zingaretti: tutti salvi i 129 lavoratori di Lazio Ambiente

Cro/Ska

Roma, 7 feb. (askanews) - "Sono tutti salvi i 129 lavoratori della società Lazio Ambiente. L'impegno che ci eravamo presi lo abbiamo mantenuto fino alla fine". Lo annuncia il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, all'esito dell'accordo siglato presso la Giunta regionale del Lazio sul futuro dei 129 lavoratori di Lazio Ambiente.

In particolare, i lavoratori saranno ricollocati presso altre società regionali o verranno assegnati temporaneamente presso Enti della Regione. Per coloro che invece sono prossimi alla pensione sarà proposto un incentivo all'esodo per la fuoriuscita volontaria. Infine, una parte di lavoratori proseguirà le attività presso Lazio Ambiente fino al conferimento delle attività presso il neo consorzio Minerva.

Per l'assessore al Lavoro della Regione Lazio, Claudio Di Berardino e per quello al Ciclo dei rifiuti, Massimiliano Valeriani "il percorso è stato delineato e condiviso con le parti sindacali e prevede che tutti gli strumenti di tutela dei lavoratori siano contenuti in una norma regionale da inserire nel collegato al bilancio. Altro aspetto contenuto nell'accordo è l'inserimento di una clausola sociale di riassorbimento del personale all'interno delle attività future di Lazio Ambiente per garantire la continuità occupazionale e professionale".