Zingaretti: "Un errore"

webinfo@adnkronos.com

"Ci dispiace. Un errore. Ma ora pensiamo al futuro degli italiani, lavoro, ambiente, imprese, scuola, investimenti. Una nuova agenda e il bisogno di ricostruire una speranza con il buon governo e un nuovo Pd". Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, commenta su Twitter la decisione di Matteo Renzi di lasciare il Partito Democratico.