ZipCharge Go, il primo power bank per veicoli elettrici

·1 minuto per la lettura

La startup britannica ZipCharge ha ideato il primo sistema di ricarica portatile di emergenza per auto elettriche. Presentato al Cop26 di Glasgow, ZipCharge Go è un vero e proprio powerbank che si presenta sotto forma di trolley e consente di fare rifornimento ovunque. Consente di aggiungere fino a 64 km di autonomia in 30 minuti e può essere facilmente risposto nel bagagliaio della maggior parte dei veicoli.

Utilizzabile ovunque, a casa come al lavoro per caricare l'auto quando non si ha la possibilità di accedere ad una wallbox o una colonnina, oppure in strada in situazioni d'emergenza al fine di raggiungere il primo punto di ricarica disponibile, questo sistema portatile può essere utilizzato con qualsiasi condizione atmosferica. Basta ricordarsi di caricarlo da una normale presa di corrente prima di riporlo nel portabagagli dell'auto, pronto per ogni evenienza.

In vendita nel corso del quarto trimestre 2022, ZipCharge Go adotta una batteria al litio e ossido di nichel-manganese-cobalto (NMC) da 4 kWh. In seguito verrà introdotta anche una versione da 8 kWh con prestazioni migliori. ZipCharge Go è anche dotato di inverter AC/DC per la ricarica di tipo bidirezionale tra la rete e la vettura (o viceversa) e utilizza una connessione mobile 4G che consente la ricarica a distanza attraverso un'app per smartphone. Gli aggiornamenti sono over-the-air e la diagnostica avviene sempre da remoto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli