Zona bianca, Andreoni: "Più rischio contagi, fase delicata"

·1 minuto per la lettura

Con il passaggio di alcune regioni d'Italia in zona bianca "c'è il rischio che aumentino i contagi perché si abbasserà inevitabilmente la percezione rispetto alla pandemia. Su questo ho pochi dubbi. Siamo ancora in un momento delicato e togliere il coprifuoco non aiuterà in questo". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) e primario di Infettivologia al Policlinico Tor Vergata di Roma.

"Abbiamo sempre detto che durante una campagna vaccinale molto importante come quella che stiamo vivendo - aggiunge Andreoni - il rischio di selezionare mutazioni del virus aumenta se non si abbassa la quota di contagiati. Per questo motivo dovremmo porre massima attenzione a goderci il momento di maggior libertà senza dimenticare - conclude - la cautela nei comportamenti e il rispetto delle norme fin qui adottate".