Zona euro, Bce farà il possibile per riportare inflazione al 2% - Lagarde

·1 minuto per la lettura
La presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea continua ad avere fiducia nel calo dell'inflazione quest'anno, ma resta comunque pronta a modificare la politica monetaria per raggiungere tale obiettivo.

È quanto affermato da Christine Lagarde, presidente della Bce.

"Comprendiamo che i prezzi in aumento siano motivo di preoccupazione per molti e prendiamo tali timori molto sul serio", ha detto Lagarde dopo che l'inflazione ha raggiunto il 5% lo scorso mese, più del doppio del target del 2% di Francoforte.

"Il nostro impegno a mantenere la stabilità dei prezzi resta deciso", ha detto nel corso di un intervento. "Prenderemo ogni misura necessaria ad assicurare il raggiungimento dell'obiettivo di inflazione del 2% nel medio termine".

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Antonella Cinelli, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli