Zona euro, Bce userà acquisti asset per guidare aspettative su tassi - Schnabel

·1 minuto per la lettura
Isabel Schnabel, componente del board della Banca centrale europea

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea intende utilizzare i programmi di acquisti di asset governativi in modo da guidare le aspettative sui tassi, dal momento che una stretta monetaria avverrà soltanto dopo la fine degli acquisti.

Lo dice consigliere esecutivo Isabel Schnabel, che partecipa a una conferenza in Lettonia.

"Con il migliorare delle prospettive di inflazione diventa meno importante l'importo degli acquisti da parte della banca centrale o la tempistica di una riduzione del programma. Il punto chiave è la chiusura del programma" spiega.

"Quando il programma finisce è il segnale che si stanno avvicinando le condizioni per un rialzo dei tassi. La precisa sequenza e la tempistica richiederanno naturalmente un'attenta 'guidance' quando sarà il momento opportuno" aggiunge.

(In redazione Alessia Pé, Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli