Zona euro, economia non rivedrà livelli 2019 prima di 2022 - de Guindos (Bce)

·1 minuto per la lettura
Il vice presidente della Bce, Luis de Guindos
Il vice presidente della Bce, Luis de Guindos

FRANCOFORTE (Reuters) - L'economia della zona euro non tornerà ai livelli del 2019 prima del 2022.

A dirlo è il vice presidente della Bce, Luis de Guindos aggiungendo che si inizieranno a vedere tassi di inflazione positivi, di circa 1%, entro il 2021.

Il giorno dopo il meeting in cui la Bce ha lasciato invariata la propria politica monetaria, de Guindos ha detto anche che la crescita economica negli ultimi tre mesi dell'anno deluderà le attese alla luce del fatto che sempre più Paesi stanno imponendo misure restrittive per arginare il coronavirus.

(Sara Rossi, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)